Petto d’oca con fughi porcini e aceto balsamico tradizionale

 

Petto d’oca

Funghi porcini
Aceto balsamico tradizionale

Cuocere il petto d’oca dalla parte della pelle in modo da renderla croccante. Nel frattempo pulire i funghi e saltarli velocemente in padella.
Tenere da parte il fondo di cottura della carne avendo l’accortezza di sgrassarlo.
Mettere il fondo a specchi sul piatto affettare il petto e condire con qualche goccia di aceto balsamico tradizionale.